Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni
Home Eventi Seminario - Gestione di merci pericolose e nocive nei porti italiani: rischi per le infrastrutture portuali e sostenibilità per l'ambiente marino costiero

Seminario - Gestione di merci pericolose e nocive nei porti italiani: rischi per le infrastrutture portuali e sostenibilità per l'ambiente marino costiero

Dettagli dell'evento

Quando

09/10/2020
dalle 11:00 alle 13:00

Persona di riferimento

Aggiungi l'evento al calendario

PRESENTAZONE

Il seminario è inserito tra gli eventi del Festival dello Sviluppo Sostenibile 2020. Esso analizzerà la normativa internazionale e nazionale in materia di gestione di merci pericolose e nocive nei porti, valutando i rischi che questa attività comporta per l’infrastruttura portuale, l’ambiente urbano circostante e l’ambiente marino costiero. In particolare, l’evento esaminerà la tematica alla luce di alcuni degli obiettivi dell’Agenda 2030, nella prospettiva di contribuire a delineare un modello di gestione delle infrastrutture portuali italiane finalizzato alla riduzione dei rischi per la salute (Goal 3), all’ammodernamento delle infrastrutture interessate in senso più ecosostenibile (Goal 9) e alla definizione di adeguate politiche di resilienza ai disastri (Goal 11).

logo


 

PROGRAMMA


Indirizzi di saluto

Stefano POLLASTRELLI (Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza; Direttore del CUSMAT)


Introduce e modera

Carmen TELESCA (Università di Macerata)

 

Intervengono

Diritto internazionale e gestione dei disastri: i casi di inquinamento provocato da navi

Andrea CALIGIURI (Università di Macerata)

Lo stoccaggio delle rinfuse solide e liquide nei porti: tra principi di mercato, cautela e responsabilità

Guido VETTOREL (Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centrale)


Conclude

Matteo PAROLI (Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centrale)

 


 

foto

 


 

Registrazione all’evento

L’evento si svolgerà online su piattaforma Microsoft Teams. Gli interessati devono registrarsi inviando una richiesta al seguente indirizzo mail: andrea.caligiuri@unimc.it. All’atto della registrazione sarà fornito l’indirizzo dell’Aula Teams cui collegarsi.

Per gli studenti dell'Università di Macerata, il collegamento all'evento avviene attraverso l'Aula web del Prof. Andrea Caligiuri.

Ulteriori informazioni su questo evento…