Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni
Home Ricerca Laboratori e centri di ricerca Centro di documentazione europea News 18-19 luglio, Bologna: Workshop Internazionale "A New Successful Economic, Industrial, Financial, Territorial Management Model - SDGs & Circular Economy"

18-19 luglio, Bologna: Workshop Internazionale "A New Successful Economic, Industrial, Financial, Territorial Management Model - SDGs & Circular Economy"

Workshop Internazionale

Workshop Internazionale

Notizia pubblicata dal Movimento Europeo Italia:

 

«Si terrà a Bologna il 18 e 19 luglio il workshop internazionale dedicato all'economia circolare dal titolo A New Successful Economic, Industrial, Financial, Territorial Management Model – SDGs & Circular Economy, organizzato dal Movimento Europeo Italia e lo European Partners for the Environment, insieme al Comitato Economico e Sociale Europeo, l'Alleanza Italiana per lo sviluppo sostenibile e molti altri attori nazionali e internazionali, con il supporto del Ministero dell’Ambiente e il patrocinio della Regione Emilia Romagna e del Comune di Bologna.

L'economia circolare è in grado di produrre notevoli benefici economici, ambientali e sociali all'Unione europea, ai suoi Stati Membri e al suo tessuto produttivo, contribuendo all’implementazione degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile. Per ottenere, in conformità con questi Obiettivi, la massima efficienza nell’utilizzo delle risorse, la creazione di posti di lavoro, una prosperità a basse emissioni di carbonio, un ambiente sano e una produzione e un consumo responsabili, è necessario evitare soluzioni parziali e adottare un approccio olistico che tenga in considerazione tutti gli aspetti e gli attori coinvolti e si attivi in diverse aree politiche. Lo sviluppo di soluzioni parziali, che non affrontano ogni aspetto della questione, impedirebbe all’UE di godere in tutta la loro ampiezza dei benefici che l’economia circolare produrrebbe. ‘Walking the circle’.

Siamo intenzionati quindi a promuovere, attraverso la nostra iniziativa, un approccio multi-stakeholder al tema quale presupposto fondamentale per la creazione di un nuovo modello di sviluppo, che sia basato su: economia circolare ed efficienza delle risorse; transizione climatica ed energetica; bioeconomia e agricoltura sostenibile; stili di vita e comportamenti responsabili. Questa strategia deve essere transfrontaliera e può essere sostenuta da iniziative europee quali i Partenariati Europei per l’Innovazione e le Comunità della Conoscenza e dell’Innovazione.

La prima giornata del workshop (in lingua inglese, con traduzione simultanea in italiano), fornirà una panoramica dei principali progetti in atto e preparerà il terreno ad un’iniziativa comune europea. La seconda (interamente in italiano) sarà dedicata alle principali iniziative italiane e alla preparazione di raccomandazioni specifiche».

AGENDA

Registration form

Abstract dei relatori: http://movimentoeuropeo.it/images/documenti/Abstract_Bologna.pdf