Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni
Home Ricerca Laboratori e centri di ricerca Centro di documentazione europea News “Ho servito il Paese che amo”- May si dimette da leader del partito conservatore

“Ho servito il Paese che amo”- May si dimette da leader del partito conservatore

Theresa May

Theresa May

Theresa May ha annunciato le dimissioni da leader del partito conservatore. Il 7 giugno le dimissioni sono state formalizzate. Il 10 giugno è iniziata la gara tra i conservatori per nominare il nuovo leader, che prenderà il suo posto. Il processo durerà sei settimane.

La May si rammarica di non essere riuscita ad attuare la Brexit. il successore dovrà guidare il Paese verso l’attuazione della Brexit e per farlo dovrà cercare ampio consenso in Parlamento. L'euroscettico Boris Johnson potrebbe essere candidarsi per succederle.


Maggiori Informazioni:

- Theresa May formalizza le dimissioni. Boris Johnson in pole per la successione

- Regno Unito, May ha presentato le dimissioni da leader dei conservatori

- Theresa May in lacrime: «Mi dimetto il 7 giugno». A luglio il nuovo premier

- Brexit, Theresa May si dimette. Discorso in lacrime: "Ho servito il Paese che amo"

Boris Johnson: ¿cattiva condotta in un ufficio pubblico?