Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni
Home Ricerca Laboratori e centri di ricerca Centro di documentazione europea News CHARLES MICHEL DAVANTI AL PARLAMENTO EUROPEO: IL FUTURO DELL’EUROPA SECONDO IL PREMIER BELGA

CHARLES MICHEL DAVANTI AL PARLAMENTO EUROPEO: IL FUTURO DELL’EUROPA SECONDO IL PREMIER BELGA

Charles Michel davanti al Parlamento europeo di Bruxelle nel 3 maggio - (c) Unione europea, 2018

Charles Michel davanti al Parlamento europeo di Bruxelle nel 3 maggio - (c) Unione europea, 2018

 

 

 

Dopo il Presidente Francese intervenuto alla sessione plenaria di aprile, il Primo Ministro portoghese, il Taiosearch irlandese e il Premier Croato, Charles Michel, il Premier belga si è espresso davanti ai parlamentari europei sul futuro dell’Europa giovedì 3 maggio 2018.

 

 

“Un’Europa forte”

Davanti agli eurodeputati e al Presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker riuniti a Bruxelles per la prima parte della sessione plenaria di maggio, il Primo Ministro belga ha dichiarato di volere “un’Europa forte che possa aggiungere un valore reale.”

Ha insistito sull’importanza che l’UE rafforzi tre valori essenziali: prosperità, sicurezza e la protezione dei valori fondamentali, con diverse forme di azione: il controllo dei fondi UE, le riforme economiche e sociali, le nuove misure in materia di sicurezza e la promozione della pace. Ha definito questi punti “battaglie infinite per servire l’ideale europeo e i cittadini europei” con la finalità di “rivelare il potenziale eccezionale del nostro continente.”

Il Primo Ministro ha descritto l’UE come un possibile “motore di un multilateralismo rinvigorito che rileva le sfide maggiore dell’umanità: la pace, la sicurezza, lo sviluppo e il cambiamento climatico.”

Presidente del Parlamento europeo salutando Charles Michel ha sottolineato l’importanza del dibattito tra i leader UE e i Parlamentari e la Commissione, poiché “ci permette di vedere quello che si può fare insieme.”

La questione dei funzionari britannici

Dopo il discorso del Premier belga, il Presidente delle Commissione europea Jean-Claude Juncker ha risposto “Vorrei che la autorità belghe mostrassero lo stesso entusiasmo quando si tratterà di conferire la cittadinanza belga ai funzionari britannici.”

In risposta alla dichiarazione dell’eurodeputato britannico Nigel Farage secondo il quale “Il Belgio non è una nazione”, il Primo Ministro Charles Michel ha ribattuto dicendo che “I suoi consigli sul futuro del Belgio non lo interessano.” Prima di aggiungere “Potete gridare quanto volete ma basta guardare i risultati delle elezioni: state perdendo voti signori miei” parlando a tutti gli eurodeputati euroscettici, in particolare a quelli dell’UKIP nel Regno Unito.

Relazione tra i diversi livelli di potere politico

Charles Michel ha sottolineato l’importanza di avviare una collaborazione tra i diversi livelli di potere: “Le democrazie europee, nazionali, regionali e locali devono completarsi e rafforzarsi mutualmente” per raggiungere gli obbiettivi e i risultati previsti dall’UE.

Gli eurodeputati hanno accolto la proposta ambiziosa del Premier belga per un’Europa più forte, alcuni hanno messo in evidenza il passato complesso del paese per smorzare l’entusiasmo dei belgi verso l’Unione europea.              
La città di Bruxelles è stata descritta come la capitale dello stato federale Belga che sta anche al cuore dell’Europa.

Infine, i deputati europei hanno sottolineato il bisogno di individuare soluzioni europee nella lotta all’evasione fiscale, nel rafforzamento delle frontiere esterne dell’UE e nel supporto alla difesa europea.

Il prossimo dibattito al Parlamento europeo sul futuro dell’Europa si terrà il 30 maggio a Strasburgo, dove si svolgerà la seconda parte della sessione plenaria di maggio, sarà presente il Primo Ministro lussemburghese Xavier Bettel.

 

Per saperne di più:

Video del dibattito con il Premier Belga al Parlamento europeo : http://www.europarl.europa.eu/plenary/IT/vod.html?mode=chapter&vodLanguage=IT&startTime=20180503-09:10:09-218 – in diverse lingue

Biografia di Charles Michel, Primo ministro belga dall’ottobre 2014 : http://premier.fgov.be/en/biography - in inglese

Comunicato stampa del Parlamento Europeo (3.05.2018) : http://www.europarl.europa.eu/news/en/press-room/20180426IPR02612/charles-michel-advocates-a-strong-europe-that-acts-where-it-can-add-real-value - in inglese

Euronews ‘Charles Michel al parlamento UE, tra polemiche e richieste esplicite da parte di Juncker’ (3.05.2018): http://it.euronews.com/2018/05/03/charles-michel-al-parlamento-ue-tra-polemiche-e-richieste-esplicite-da-parte-di-juncker