Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni

Finale di #UEalGiro 2019

Ue al giro

Ue al giro

Sintesi dell'ultima comunicazione relativa al Giro 2019 inviata da Massimo Gaudina, Capo della Rappresentanza della Commissione Europea a Milano:

Nella comunicazione Massimo Gaudina ringrazia tutti coloro che hanno contribuito a 'UEalGiro 2019' e si congratula per il successo che l'iniziativa ha ottenuto anche quest’anno.


“…Abbiamo percorso più di 3.000 chilometri, incontrato gente in 147 soste della Carovana (e in 40 di queste sono intervenuti rappresentanti della Commissione o del PE o degli EDIC/CDE), mostrato e sventolato la mega-bandiera europea nell’Arena di Verona davanti a più di 9.000 spettatori.
La partecipazione del Camper nel serpentone della carovana, le attività degli Europe Direct / CDE, la promozione sui nostri e vostri canali social dei progetti UE lungo l’itinerario, le pubblicità sulla Gazzetta dello Sport, le testimonianze di Faustino Coppi, Davide Cassani, Urbano Cairo e molti altri, sono stati gli ingredienti principali di questa seconda edizione. Soprattutto, siamo riusciti, credo, a comunicare l’Europa in un modo costruttivo, sorridente e creativo. In altre parole, abbiamo cercato di dare vita al sogno di Antonio Megalizzi e di Bart Orent-Niedelsky, ed è per questo che abbiano “imbarcato” nel nostro camper un giovane giornalista di Europhonica/RadUni, che ha prodotto 12 trasmissioni molto ben riuscite lungo il percorso del Giro.
L’idea è quella di ripetere ancora l’avventura nel 2020. Il bisogno di comunicare l’Europa “buona” sarà sempre più evidente nei prossimi mesi e anni, come ben sapete.
Ci vediamo l’anno prossimo!  …”

Video finale di #UEalGiro: Giro d'Italia, cuore d'Europa
Press review #UEalGiro 2019