Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni
Home News Festival dello Sviluppo Sostenibile 2020

Festival dello Sviluppo Sostenibile 2020

festival sviluppo sostenibile

Dipartimento di Giurisprudenza

Cattedra Jean Monnet, Business Law in the European Union and Sustainable Economy - BLEUSE

Prof.Alessio Bartolacelli

  • Martedì 29 settembre 2020 | ore 18:00-19:30

Alessio Bartolacelli (UniMC), Francesca Spigarelli (UniMC), Pamela Lattanzi (UniMC), Laura Vagni (UniMC), Chiara Feliziani (UniMC), Ninfa Contigiani (UniMC), Chiara Bergonzini (UniMC), Benedetta Giovanola (UniMC)

APERITIVO VIRTUALE SULLA SOSTENIBILITA'
Evento ZERO di presentazione delle attività della Cattedra Jean Monnet in diritto commerciale europeo e dell'economia sostenibile

Webinar a partecipazione libera previa richiesta di iscrizione al canale dedicato inviando una mail a alessio.bartolacelli@unimc.it
Presentazione della prima cattedra Jean Monnet ottenuta dall'Università di Macerata, focalizzata sui temi dello sviluppo sostenibile sotto diversi profili e punti di vista. Il titolare della cattedra e le docenti maceratesi partecipanti allo staff didattico presenteranno le attività in programma all'interno del progetto e quelle già pianificate durante l'anno accademico 2020/21.

  • Mercoledì 7 ottobre 2020 ore 16:00-19:00
  • Giovedì 8 ottobre 2020 ore 14:00-17:00

Konstantinos Sergakis (University of Glasgow, UK), discussant Alessio Bartolacelli (UniMC)

SUSTAINABILITY ISSUES IN EUROPEAN CAPITAL MARKET
An introduction to legal approaches

Webinar a partecipazione libera (vedi locandina).

Il seminario si concentra sui profili di sostenibilità presenti nel diritto dei mercati finanziari, presentando le diverse opzioni disponibili a livello teorico, e offrendo una comparazione in particolare tra l'approccio in questo momento favorito dall'Unione Europea e quello presente nell'esperienza nordamericana, e statunitense in particolare.

Il seminario è accreditato con 2 CFU per gli studenti del corso di laurea in Giurisprudenza.
Il seminario è accreditato con 2 CFU per i dottorandi dei corsi di Dottorato in Scienze giuridiche e Diritto e innovazione.

Dipartimento di Giurisprudenza

Centro Universitario di Studi Marittimi Adriatico-Ionici e dei Trasporti Trans-europei - CUSMAT

Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centrale

  • Venerdì 9 ottobre 2020 ore 11:00-13:00

Stefano Pollastrelli (UniMC), Carmen Telesca (UniMC), Andrea Caligiuri (UniMC), Guido Vettorel (Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centrale), Matteo Paroli (Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centrale)

GESTIONE DI MERCI PERICOLOSE E NOCIVE NEI PORTI ITALIANI
Rischi per le infrastrutture portuali e sostenibilità per l'ambiente marino costiero

Webinar a partecipazione libera previa richiesta di iscrizione al canale dedicato inviando una mail a andrea.caligiuri@unimc.it 
Il seminario analizzerà la normativa internazionale e nazionale in materia di gestione di merci pericolose e nocive nei porti, valutando i rischi che questa attività comporta per la sostenibilità dell’infrastruttura portuale, dell’ambiente urbano circostante e dell’ambiente marino costiero.

Dipartimento Di Giurisprudenza

Dipartimento di Scienze della Formazione

Scuola di Dottorato, Corso di dottorato in Diritto e Innovazione

Progetto Sustainable Innovation Lab, finanziato dal MUR ex art. 11 DM 738/2019

LA SFIDA DELLO SVILUPPO SOSTENIBILE NEL TERRITORIO
Diritto, politiche pubbliche ed esperienze nei settori “agrifood” e “turismo”

Coordinamento scientifico Proff. Giovanni Di Cosimo – Angela Giuseppina Cossiri

- Introduce Angela Cossiri

Evento organizzato in collaborazione con la Rappresentanza in Italia della Commissione europea.

Webinar a partecipazione libera previa richiesta di iscrizione al canale dedicato inviando una mail a chiara.bergonzini@unimc.it 
Il principio di sostenibilità ‒ coniato in ambito internazionale negli anni Settanta e tradotto nel 2015 nei 17 goals dell’Agenda 2030 dell’ONU ‒ ha un senso multiforme nella Costituzione italiana. Può essere legato alle regole della finanza pubblica e del bilancio, ai diritti fondamentali, all'ambiente, alla società. Il seminario esplorerà le principali interpretazioni del principio e le sue connessioni. L’obiettivo è di aiutare i partecipanti ad utilizzare la sostenibilità come una sorta di concetto interpretativo, utile in molti campi del diritto, e non solo.

Webinar a partecipazione libera previa richiesta di iscrizione al canale dedicato inviando una mail a alessio.cavicchi@unimc.it

Evento organizzato in collaborazione con la Rappresentanza in Italia della Commissione europea.

Webinar a partecipazione libera previa richiesta di iscrizione al canale dedicato inviando una mail a pamela.lattanzi@unimc.it 
La strategia del Green Deal, in generale, e le strategie “dal produttore al consumatore” e “sulla biodiversità per il 2030” del maggio 2020, più nello specifico, ambiscono a trasformare i sistemi agroalimentari rendendoli pienamente sostenibili. L’agricoltura è fortemente coinvolta da questo processo che prevede importanti cambiamenti per il settore (es. riduzione dell’impiego di fertilizzanti e aumento delle superfici coltivate ad agricoltura biologica). Il seminario (a libera partecipazione) si propone di discutere di tali cambiamenti e di riflettere sul futuro dell’agricoltura.

  • Venerdì 9 ottobre 2020 ore 15:00-17:00 - Ugo Pazzi (Slow Food Marche) – Esperienze locali di agricoltura sostenibile e di educazione al cibo sano

Webinar a partecipazione libera, per collegarsi all’evento è necessario cliccare sul link presente nella locandina.

Slow Food è un'Associazione a carattere internazionale che tutela l'agricoltura locale, la biodiversità, il recupero dei vecchi saperi agricoli e alimentari Anche nelle Marche vi sono numerosi esempi di questo tipo, soprattutto tra i cosiddetti Presìdi. Inoltre Slow Food realizza orti scolastici denominati “Orti in condotta” per diffondere tali principi anche nelle scuole di ogni ordine e grado, per educare i ragazzi a compiere scelte che possano coniugare sostenibilità e gusto, guardando alle ripercussioni delle nostre scelte sull'ambiente e sull'agricoltura.

  • Venerdì 16 ottobre 2020 ore 17:00-19:00 - Maila Perugini (Villa Lori) – La sostenibilità nell’esperienza imprenditoriale giovanile - Angela Cossiri - “L’Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro” - una lettura non svalutativa

Webinar a partecipazione libera previa richiesta di iscrizione al canale dedicato inviando una mail a angela.cossiri@unimc.it

  • Giovedì 5 novembre 2020 ore 15:00-17:00 - Giacomo Menegus (UniMC) – Turismo sostenibile e responsabile. Il quadro normativo e le politiche pubbliche

Webinar a partecipazione libera previa richiesta di iscrizione al canale dedicato inviando una mail a giacomo.menegus@unimc.it

  • Venerdì 27 novembre 2020 ore 15:00-17:00 - Mara Cerquetti (UniMC) – Il “turismo del paesaggio culturale” per la rigenerazione sostenibile delle aree interne: traiettorie di sviluppo e processi di co-creazione del valore

Webinar a partecipazione libera previa richiesta di iscrizione al canale dedicato inviando una mail a mara.cerquetti@unimc.it

Il ciclo di seminari è accreditato con 3 CFU per i corsi di laurea in Giurisprudenza, Servizi sociali, Turismo.

Dipartimento di Giurisprudenza, Corso di Laurea in Giurisprudenza

Centro di Documentazione Europea - CDE

Scuola di Dottorato, Corso di dottorato in Scienze giuridiche, curriculum di Diritto internazionale e dell'Unione europea

Scuola di Dottorato, Corso di dottorato in Diritto e innovazione

FORUM SULLO SVILUPPO SOSTENIBILE
Ciclo di seminari

Evento organizzato in collaborazione con la Rappresentanza in Italia della Commissione europea.

Webinar a partecipazione libera previa richiesta di iscrizione al canale dedicato inviando una mail a giuseppe.rivetti@unimc.it
Il legislatore ha espressamente previsto che ogni attività umana giuridicamente rilevante debba conformarsi al principio dello sviluppo sostenibile, al fine di garantire che il legittimo soddisfacimento dei bisogni delle generazioni attuali non possa compromettere la qualità della vita e le possibilità delle generazioni future.
In tale contesto le politiche fiscali possono svolgere un ruolo determinante. Il corretto utilizzo della leva fiscale può, infatti, orientare comportamenti virtuosi nella prospettiva di sviluppo sostenibile (che molti continuano ancora a considerare un ossimoro).

  • Giovedì 8 ottobre 2020 ore 15:00-17:00 - Laura Marchegiani (UniMC), Francesco Casale (Università di Camerino), Nicoletta Ciocca (Università di Roma Tor Vergata), Fabiola Massa (Università di Roma Tor Vergata) – La responsabilità sociale di impresa

Evento organizzato in collaborazione con la Rappresentanza in Italia della Commissione europea.

Webinar a partecipazione libera previa richiesta di iscrizione al canale dedicato inviando una mail a laura.marchegiani@unimc.it
Il tema della responsabilità sociale delle imprese anima da tempo il dibattito globale sul diritto societario. Nuovi modelli organizzativi emergono, portando con sé nuove forme di esercizio del potere amministrativo, ma anche il timore di abusi e di fenomeni di greenwashing. Durante l’incontro si tratterà in particolare di sostenibilità e responsabilità degli amministratori, di disciplina degli enti del terzo settore, di informazione non finanziaria e del ruolo concorrenziale delle società benefit.

Webinar a partecipazione libera previa richiesta di iscrizione al canale dedicato inviando una mail a f1.marongiubuonaiuti@unimc.it 
Con l’adozione dell’Agenda 2030 sugli obiettivi dello sviluppo sostenibile, l’Assemblea generale nel 2015 ha chiamato tutti gli Stati membri, le organizzazioni intergovernative e la società civile a cooperare per eliminare la povertà e introdurre condizioni di vita migliori su scala globale, fissando un’agenda dei principali passi da compiere. Ad un primo bilancio a dieci anni dalla scadenza fissata, si pone l’esigenza di rendere maggiormente efficace l’azione intrapresa, con un coinvolgimento di tutti gli attori tanto a livello globale quanto nelle realtà nazionali e locali.

I seminari del ‘Forum sullo sviluppo sostenibile’ sono accreditati con 1 CFU per gli studenti del corso di laurea in Giurisprudenza (LMG/01), che parteciperanno a tutti e tre gli eventi.